Fratellanza universale
Parola chiave: Trovati 20 risultati.
Tag: Fratellanza universale Ordinamento
Article

Sempre avanti

Melbourne, 2 Febbraio 1982

Nel febbraio 1982 Chiara si trova in Australia. Prende spunto da due animali tipici di quel continente – il canguro e l'uccello emù che non sanno camminare all'indietro – per incoraggiare i suoi ad andare sempre avanti nel vivere per l'unità.

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Testo

Download

2 dicembre 1946

Da uno scritto Da uno scritto di Chiara Lubich :: 2 dicembre 1946

oltrepassare sempre col pensiero e coll’affetto del cuore ogni limite posto dalla vita umana e tendere costantemente e per abito preso alla fratellanza universale in un solo Padre: Dio

L'influsso spirituale di Maria sull'uomo d'oggi

Roma, 30 novembre 1987 Basilica di Santa Maria Maggiore

1°parte:

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

2°parte:

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

trascrizione download - 1°parte download - 2°parte

L’amore che ci rende fratelli

Roma, 1973

Come essere operatori di pace

Nel messaggio del Santo Padre1 per la giornata della pace, diretto agli «uomini tutti viventi nell’anno 1972», c’è un brano, verso la fine, rivolto «ai fratelli e figli della nostra Chiesa cattolica». Con esso il Papa ci invita a «portare agli uomini di oggi un messaggio di speranza, attraverso una fraternità vissuta ed uno sforzo onesto e perseverante per una più grande, reale giustizia».

Natale: la rivoluzione che continua

25 Dicembre 1972

Un Natale forte, coraggioso, non tiepido, in una “famiglia” grande come l’umanità

Tutti uno! E' una meta. E' un comando: un comando di Colui al quale ogni uomo dovrebbe gioiosamente sottomettersi. Dio ci è Padre. Se si aprissero i cieli ed egli parlasse, guardandoci ad uno ad uno ci direbbe: "Tutti uno! Siete fratelli, quindi unitevi!".Un giorno il cielo si aperse, perché il Verbo si fece uomo, crebbe, insegnò, fece miracoli, raccolse discepoli, fondò la Chiesa e prima di morire in croce disse al Padre: "che siano una cosa sola".

Libertà, uguaglianza… che fine ha fatto la fraternità ?

Londra (palazzo del parlamento britannico), 22 giugno 2004

Libertà, uguaglianza ... che fine ha fatto la fraternità ? :: Londra (palazzo del parlamento britannico), 22 giugno 2004

Trascrizione

Intervista a Chiara di José María Poirier

Rocca di Papa, 19 febbraio 1998

Intervista a Chiara di José María Poirier :: Rocca di Papa, 19 febbraio 1998

Intervista a Chiara di José María Poirier (Giornalista argentino de La Nación)

Trascrizione

Accendi una cellula viva

Roma 1978

Se ti guardi attorno, per certe città dove passi, rimani sgomento e ti pare che la realizzazione di una società cristiana sia lontana. Il mondo con le sue vanità sembra dominare…

E diresti utopia il testamento di Gesù se non pensassi a Lui, che pure ha visto un mondo simile a questo e, al colmo della sua vita, è parso travolto da esso, vinto dal male.

Anche Lui guardava a tutta quella folla che amava come se stesso, Lui, Dio, che l’aveva creata; ed avrebbe voluto gettare i ponti che dovevano riunirla come figli al Padre, ed unire fratello a fratello.

L’arte di amare e il mondo unito

Coimbatore, 21 gennaio 2003

Messaggio di Chiara Lubich letto da Natalia Dallapiccola all’incontro all’Universita Avinashilingan con giovani ed autorità civili e religiose.

Trascrizione

L'Europa unita per un mondo unito

Stoccarda, 8 maggio 2004

L'Europa unita per un mondo unito :: Stoccarda, 8 maggio 2004

Dall'intervento di Chiara Lubich al convegno "Insieme per l'Europa" 2004

Trascrizione

La fraternità in politica

Bratislava (Parlamento), 10 maggio 2001

La fraternità in politica :: Bratislava (Parlamento), 10 maggio 2001 Chiara ad un gruppo di parlamentari slovacchi: “La fraternità in politica”

Trascrizione

Verso l'Unità delle Nazioni e l'Unità dei Popoli

Sede delle Nazioni Unite (New York), 28 maggio 1997

Verso l'Unità delle Nazioni e l'Unità dei Popoli :: Sede delle Nazioni Unite (New York), 28 maggio 1997 Chiara ad un Simposio presso l'ONU: Verso l'Unità delle Nazioni e l'Unità dei Popoli

Trascrizione

Ci lega Dio: noi siamo fratelli

Castel Gandolfo, 10 giugno 1998

Ci lega Dio: noi siamo fratelli :: Castel Gandolfo, 10 giugno 1998

Chiara Lubich al convegno degli amici musulmani

Intervista rilasciata a ZENIT in occasione della settimana santa

Roma, giovedì 8 aprile 2004

Ci avviciniamo alla Pasqua. Mentre nel mondo si respira un clima di paura per l’incombere del terrorismo, dal mistero del venerdì santo e della Pasqua di resurrezione, quale risposta?

Chiara Lubich: E’ venerdì santo ogni giorno. Guardando il telegiornale, davanti al susseguirsi di uccisioni e attentati, in quelle immagini di violenza disumane, nel grido di quelle sofferenze, risuona il grido di abbandono che Gesù ha lanciato al Padre sulla croce: Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato?, la sua prova più alta, la tenebra più oscura. Ma è un grido che non è rimasto senza risposta.

Gesù non è rimasto nel baratro di quell’infinita sofferenza, ma, con uno sforzo immane e inimmaginabile si è riabbandonato al Padre, superando quell’immenso dolore ed ha riportato così gli uomini in seno al Padre e nel reciproco abbraccio.

leggi tutto il testo

L’attimo fuggente

Lettera (1944?) alle giovani del Terz’Ordine

La lettera, non datata, risale senz’altro all’inizio dell’avventura di Chiara per la sottolineatura dell’amore concreto al fratello: infatti, la prima risposta a Dio scoperto come Amore era stata quella di soccorrere i poveri di Trento.Anche se Chiara non parla ancora di unità, l’accento è messo sull’aiuto reciproco e l’orizzonte si allarga fino alla fratellanza universale.

Sorelle mie!San Francesco, il Santo del fuoco e dei fatti, dall’alto dei Cieli, dove vive beato e trepidante per compiere fino alla fine dei secoli l’Opera che Dio gli ha affidato, guarda a noi, giovinezze brucianti di vita fremente colla speranza di un Santo.Ascoltate un cuore fratello!Rompete ogni diga, ogni ombra, ogni difficoltà, ogni angusto pensiero e mirate il Cielo che ci attende ed il premio che godremo per un tempo senza confini.Troppo poco ricordiamo il Paradiso!

Mille Città per l'Europa

Innsbruck, 9 novembre 2001

Lo spirito di fratellanza nella politica, come chiave dell'unità dell'Europa e del mondo :: Innsbruck, 9 novembre 2001

Chiara al congresso "Mille città per l'Europa":"Lo spirito di fratellanza nella politica, come chiave dell'unità dell'Europa e del mondo"

trascrizione

La fraternità in politica: utopia o necessità?

Berna, 4 settembre 2004

La fraternità in politica: utopia o necessità? :: Berna, 4 settembre 2004

Risposta a una domanda dopo il tema "La fraternità in politica: utopia o necessità?", tenuto ad un incontro promosso dal Movimento politico per l'Unità.

I mille volti dell’interdipendenza

Roma, 12 settembre 2004

II Giornata dell'Interdipendenza :: Roma, 12 settembre 2004

Stralcio dall'intervento di Chiara Lubich alla II Giornata dell'Interdipendenza svoltasi all'Auditorium Parco della Musica di Roma

trascrizione