Castel Gandolfo, 27 giugno 2002

Un aneddoto sulla vita di Chiara d’Assisi suggerisce a Chiara Lubich un’idea semplice ma efficace per mantenersi fedeli,  pur fra le tante inevitabili distrazioni e difficoltà, alla volontà di Dio nell’attimo presente.

Da una conferenza telefonica con le principali sedi dei Focolari nel mondo.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.