Castel Gandolfo, 8 dicembre 1996 

Credere nella straordinaria grazia di poter imitare Maria: comunicandoci l’esperienza di luce che lo Spirito santo le ha fatto fare, Chiara ci trasmette questa certezza e ci propone di poterla così onorare.

Lubich

Estratto da un discorso di Chiara Lubich sulla spiritualità collettiva

testo

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.