Castel Gandolfo, 10 febbraio 2002 

Risposta di Chiara Lubich a Cristina, giovane dei Castelli romani, che a un incontro suo con questa comunità (10 febbraio 2002) si rivolge a Chiara, aperta a prendere il testimone con le sue conseguenze. “Dio creandoti ha avuto un disegno su di te. Vivi nell’attimo presente la volontà di Dio e vedrai! Non si può vivere se non si è innamorati, sì, di un Dio che ti ha guardata. Di seguito Chiara indica il ‘passpartout’ buono per tutti: ricominciare, sempre, fino alla meta.

lubich 20020210

testo                          

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.