Leggere il proprio tempo

libro attualita
A cura di Michele Zanzucchi
Città Nuova, Roma, 2013

50 anni di storia, attraverso i suoi articoli. Chiara Lubich legge con uno sguardo “soprannaturale” e profetico i fatti e i grandi testimoni del nostro tempo.

Per Chiara Lubich (1920-2008), l’attualità era via privilegiata per leggere i «segni dei tempi», apertura sull’eternità, attenzione a ogni singolo uomo, piccolo o grande protagonista della Storia.
Ne sono testimonianza anche i numerosi articoli e le interviste pubblicati sulla rivista «Città Nuova» dal 1956, anno della sua fondazione e dei suoi primi articoli, sino al 2005, data del suo ultimo contributo.
Tra questi ne sono stati scelti una trentina, dai quali emerge con evidenza come un’iniziale intuizione non abbia mai abbandonato Chiara: seguire l’attualità vuol dire scoprire nella Storia la mano di Dio.