Parole di Vita

Per la nuova collana “Opere di Chiara Lubich” è disponibile in libreria il primo volume “Parole di Vita”.

Parole di Vita 1Nell’ampia produzione letteraria di Chiara Lubich la “Parola di Vita” costituisce un genere particolare, da lei stessa creato. Più che un commento al Vangelo, ne è una lettura carismatica, un’intuizione, uno sprazzo di luce, un deciso impulso a metterlo in pratica, a viverlo. Presenta un carattere immediato, incisivo, diretto.
Destinata fin dal principio a un vasto pubblico, è sempre apparsa su foglietti modesti, scritti con un linguaggio alla portata di tutti. Pur nella sua semplicità, l’iniziativa ha offerto un notevole contributo alla riscoperta della Parola di Dio nel mondo cristiano del Novecento, trasmettendo un “metodo” per vivere la Scrittura e condividerne i frutti. 
L’edizione curata da Fabio Ciardi ne raccoglie la quasi totalità, circa 350 “Parole di vita”, che coprono un arco di 65 anni che va dagli inizi dell’esperienza evangelica della Fondatrice del Movimento dei Focolari (il primo commento è del 1943) fino al 2006.

(dalla Presentazione – retrocopertina)

Per  acquistarlo

Antonio Rosmini e Chiara Lubich - Radici e intersezioni storiche

Rovereto 24-25 maggio 2018

Rovereto Rosmini e Chiara Lubich 1Nel giugno 2017 si teneva a Trento il convegno dal titolo: "Chiara Lubich e Carlo De Ferrari – il discernimento di un carisma" con la presentazione del libro di Lucia Abignente "Qui c'è il dito di Dio" (edito da Città Nuova, 2017 per la Collana Studi e Documenti); a meno di un anno, a Rovereto ha avuto luogo un ulteriore momento di approfondimento della personalità della Lubich, posta in relazione per molteplici e fecondi elementi con quella del maggiore filosofo italiano dell'ottocento, Antonio Rosmini.

Leggi tutto...

Convegno su Antonio Rosmini e Chiara Lubich

24 maggio 2018 - 25 maggio 2018 

manifesto Rosmini Lubich 4Antonio Rosmini e Chiara Lubich: radici e intersezioni storiche; con questo titolo il 24 e 25 maggio prossimi, si svolgerà a Rovereto un convegno promosso dal Centro di Studi e Ricerche “Antonio Rosmini” dell’Università di Trento, in collaborazione con il Centro “Chiara Lubich” di Rocca di Papa (Roma) e la Biblioteca Rosminiana.

Leggi tutto...

Chiara Lubich: un ricordo vivo in Algeria, 10 anni dopo

13 aprile 2018

PasqualeFerraraE’ stato per me un onore partecipare lo scorso 13 aprile 2018, in Algeria, come rappresentante dell’Italia, alla celebrazione per il decimo anniversario della fine del viaggio terreno di Chiara Lubich, nella splendida Basilica di Notre Dame d’Afrique ad Algeri, alla presenza del Nunzio Apostolico, Mons. Luciano Russo, e l’Arcivescovo Emerito di Algeri, Mons. Henri Teissier.

Leggi tutto...

Il Consiglio Ecumenico delle Chiese celebra il 70° della fondazione e ricorda Chiara Lubich

Ginevra, 18 aprile 2018

20181801 Ginevra2Il 18 aprile u.s.  si è svolto a Ginevra un momento di commemorazione per il decimo anniversario della morte di Chiara Lubich. L’evento, organizzato congiuntamente dal Consiglio Ecumenico delle Chiese (CEC) e dal Movimento dei Focolari, si inseriva nelle numerose celebrazioni del 70° anniversario della fondazione del CEC. Il segretario generale del CEC, il reverendo Olav Fykse Tveit, e il co-presidente del Movimento dei Focolari, Jesús Moran, hanno tracciato un ampio quadro della realtà del dialogo come cammino e come caratteristica di una vita cristiana autentica.

Molte delle 160 persone presenti hanno scoperto in questa occasione la lunga amicizia e collaborazione sviluppatesi tra il CEC e i Focolari. Risale infatti al 1967 la prima visita di Chiara Lubich al Centro ecumenico. Vi era stata invitata dal teologo riformato Lukas Vischer, che l’aveva incontrata a Roma mentre partecipava, in qualità di osservatore, al Concilio Vaticano II. A Ginevra Chiara poté incontrare in quell’occasione altre personalità, tra le quali il primo segretario generale del CEC, Willem Visser ’t Hooft, e anche uno successivo, Philip Potter.

Leggi tutto...

Sottocategorie

buca delle lettere

Contact Icon

Saremo grati a quanti ci faranno pervenire ricordi, documenti inediti, foto... per arricchire l'archivio di Chiara Lubich.
per inviarceli subito

chi è online

Abbiamo 209 visitatori e nessun utente online

login staff

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.