Lubich sposoInconfondibile lo stile di Daniele Ricci che si cimenta questa volta con un  musical intitolato “Chiara e il suo sposo”. 
Ingegnere romano, alla fine degli anni ’70, dopo aver da poco cominciato a seguire la spiritualità dell’unità, invia a Chiara Lubich una musicassetta con alcune sue canzoni. Chiara le apprezza molto e inzia così la sua collaborazione dapprima con il “Gen Verde”, e in seguito con il “Gen Rosso”, le due band internazionali dei Focolari. Conosciutissime alcune canzoni come “Risurrezione”, “Te, al centro del mio cuore”, “Vivere la vita”, “Desolata”, “Per amore”. 

Ricci racconta sulle pagine del suo sito da dove nasce questa sua ispirazione: «È inutile che io ci giri intorno. La luce che ha illuminato il mio pensiero e le mie canzoni si è accesa in me quando ho conosciuto l’esperienza di Chiara Lubich e la sua spiritualità dell’unità».
Negli anni ‘80 poi comincia la sua collaborazione con le Edizioni Paoline, che hanno pubblicato molti album, progetti liturgici e di catechesi, opere teatrali e musicali.
Il cantautore racconta in un’intervista come nell’ ‘81, durante il primo Familyfest al Palaeur di Roma, ebbe la grande gioia di poter cantare alcune canzoni da lui composte sulla famiglia proprio davanti a Chiara e a Giovanni Paolo II. 
Il suo ultimo lavoro è composto da canzoni arrangiate insieme a Gregorio Puccio che raccontano l’esperienza spirituale di Chiara Lubich e il suo amore per il suo Sposo, Gesù Crocifisso e Abbandonato che ha conosciuto e vissuto nel suo abbandono il dolore umano in tutte le sue espressioni. Il musical è già stato presentato in occasione di alcuni appuntamenti promossi dalle comunità dei focolari in vista anche del centenario della nascita della fondatrice dei Focolari che si terrà nel 2020. Composto da dieci scene, il Cd è stato prodotto in collaborazione con il Centro Chiara Lubich. Lo si può richiedere al seguente indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Patrizia Mazzola

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.