libro_dio-amoreChiara Lubich

a cura di Florence Gillet
Città Nuova, Roma 2011

Chiara considerava la scoperta e la riscoperta di un Dio che è Amore “la più grande avventura dell’uomo moderno”.

Questa raccolta apre una finestra sull’indicibile, cioè su Dio come Chiara lo ha incontrato lungo tutta la sua vita. Attraverso i testi qui raccolti, Chiara ci conduce dalla scoperta folgorante che “Dio la ama immensamente”, all’anelito più profondo di tutta la sua vita, l’unione con Dio. Viene anche in rilievo lo sforzo costante che Egli sia “il solo che l’affascina” e di essere fedele al suo Amore e alla sua Verità.

L’amore per Dio è la chiave che apre la conoscenza di chi Egli è. È colui che vuole comunicare all’uomo il proprio Amore, lo vuol far entrare nella sua vita di comunione che è donare e ricevere. Desidera che accetti liberamente il suo dono affinché, con esso, egli lo possa riamare: “Noi crediamo all’amore di Dio a tal punto – dice Chiara Lubich – da credere che Egli ha bisogno di noi per il suo disegno d’amore.” I testi qui presentati ci parlano dell’amore di Dio per l’uomo e dell’amore dell’uomo per Dio in una reciprocità ardita.

buca delle lettere

Contact Icon

Saremo grati a quanti ci faranno pervenire ricordi, documenti inediti, foto... per arricchire l'archivio di Chiara Lubich.
per inviarceli subito

chi è online

Abbiamo 305 visitatori e nessun utente online

login staff

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.