Libro DireDareQuando Chiara Lubich, in uno scritto del 1949, afferma che il «dire è dare» apre nuove prospettive nel campo delle scienze del linguaggio.

Tentare di percorrere gli itinerari di indagine che da esse si intravvedono è la sfida che si pone il volume Il dire è dare. La parola come dono e relazione nel pensiero di Chiara Lubich, frutto del “Convegno internazionale di studi linguistici e letterari alla luce del Carisma dell’unità”, promosso dal gruppo di studio e di ricerca della Scuola Abbà dell’area linguistico filologico letteraria, in breve: gruppo LFL.

Il volume si articola in tre sezioni: Esperienza mistica e letteratura, che approfondisce alcuni aspetti linguistici e letterari della scrittura mistica e degli scritti di Chiara Lubich; Generi e contesti letterari in Chiara Lubich, in cui si offrono spunti di riflessione sulla vasta produzione scrittoria della Lubich in riferimento ad alcuni dei generi letterari da lei utilizzati e alle scelte e soluzioni linguistiche da lei operate; Trasmissione e traduzione, che offre alcune linee per una riflessione sulla traduzione dei testi di Chiara, che per la loro diffusione in tutto il mondo presentano già una tipologia di esperienze interessanti e stimolanti per la scienza delle traduzioni.

I contributi intendono essere spunti, sollecitazioni, punti di partenza per procedere nella riflessione attorno al tema proposto dal titolo: «Il dire è dare». Quale il significato di questa espressione? 

Gli autori – di varie provenienze geografiche e disciplinari – si sono lasciati interpellare non solo come persone, ma anche come studiosi, autori, lettori o traduttori. Quale teoria della letteratura può nascere dalla concezione della parola come essenza d’amore? Quale approccio critico e filologico al testo scaturisce da una parola che crea l’altro amore? Quale scienza della traduzione può delinearsi dall’esperienza della parola come reciprocità d’amore?

Questa pubblicazione intende accennare a qualche prima risposta, a qualche intuizione o ad aprire qualche pista.

 

Per acquistarlo online

buca delle lettere

Contact Icon

Saremo grati a quanti ci faranno pervenire ricordi, documenti inediti, foto... per arricchire l'archivio di Chiara Lubich.
per inviarceli subito

chi è online

Abbiamo 888 visitatori e nessun utente online

login staff

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.