Sergio Mattarella, Presidente della Repubblica Italiana (Foto tratta da quirinale.it)

Nel contesto delle celebrazioni per il centenario della nascita di Chiara Lubich (22 gennaio 1920 – 22 gennaio 2020), sabato 25 gennaio avrà luogo nella sua città natale un evento speciale, alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

“Trento incontra Chiara” è il titolo dell’appuntamento, che si svolge presso il Centro Mariapoli “Chiara Lubich” a Cadine (TN). La dimensione artistica farà da sfondo alla narrazione che ripercorrerà i tratti più significativi della vita di Chiara, come donna in relazione. Nell’alternarsi di suoni e immagini, si intrecceranno le voci delle autorità civili ed ecclesiali; della presidente dei Focolari Maria Voce, e saranno offerte testimonianze da tutto il mondo. Si tratta di persone che sono state, e sono, ispirate da Chiara e dal suo carisma nel proprio agire personale e sociale: Lawrence Chong di Singapore e Stanislaw Lencz della Slovacchia, imprenditori; Amy Uelman, avvocato e docente universitario degli Stati Uniti; il card. João Braz de Aviz, Prefetto della Congregazione per gli Istituti di vita consacrata; Arthur Ngoy e Florance Mwanabute, medici, della Repubblica Democratica del Congo; Alberto Pacher, ex-sindaco di Trento; ed altri.

La manifestazione prenderà il via alle ore 16:00 per concludersi attorno alle 17:30. L’accesso alla sala Marilen, sede dell’evento all’interno del Centro Mariapoli, è riservato e solo su invito per motivi organizzativi e di sicurezza.

Sarà possibile seguire in videocollegamento l’evento nella sala Athenagoras, sempre al Centro Mariapoli, ed in Sala Depero presso il palazzo della Provincia, prenotandosi attraverso il sito www.centenariolubichtrento.it a partire da lunedì 13 gennaio.

L’intero programma sarà inoltre trasmesso in diretta streaming sul sito www.centenariolubichtrento.it e www.focolare.org.

Fonte:
Ufficio Stampa del Centenario a Trento
Ufficio Stampa del Movimento dei Focolari