Mariarosa

Avatar

Circa Maria Rosa Logozzo

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora Maria Rosa Logozzo ha creato 26 post nel blog.
16 Lug 2021

Fare il primo passo

2021-07-16T12:31:40+02:0016 Luglio 2021|Tag: |

  Un altro passo dell’arte di amare, forse il più impegnativo di tutti, che mette alla prova la sua autenticità e la sua purezza, domanda di amare per primi, prendendo sempre l’iniziativa, senza aspettare che l’altro faccia il primo passo. Questo modo di amare ci espone in prima persona, ma, se vogliamo amare a immagine di Dio, e sviluppare questa capacità di amore che Dio ha messo nei nostri cuori,

5 Lug 2021

Cristiana Capotondi, premiata alla 48ª edizione dei Premi Internazionali Flaiano

2021-07-09T11:54:01+02:005 Luglio 2021|

Nella sezione TV-giornalismo della 48ª edizione dei Premi Internazionali Flaiano, è stata premiata come migliore attrice, Cristiana Capotondi per l’interpretazione da protagonista in "Chiara Lubich - L’Amore vince tutto” del regista Giacomo Campiotti. Il 4 luglio la cerimonia finale di premiazioni per le sezioni di Cinema, Teatro, Radio, Televisione e Giornalismo. Il 3 gennaio 2021, ancora nell’ambito delle celebrazioni per il centenario dalla nascita di Chiara Lubich a Trento, Rai1

5 Lug 2021

Dedicato a Chiara Lubich il ponte di San Ruffillo, tra Bologna e Rastignano

2021-07-06T17:28:55+02:005 Luglio 2021|

Il 24 giugno, è stato intitolato a Chiara Lubich, il ponte sul fiume Savena in San Ruffinollo. Un riconoscimento che rimanda ad un’immagine cara a Chiara che già negli anni ’40 a Trento, rappresentava il legame che può esserci tra persone che, nell’amore reciproco, superano posizioni che possono essere distanti come lo sono gli argini di un fiume che mai saranno uniti se non da un ponte. Alle sue compagne,

21 Giu 2021

Trento ricorda la visita della concittadina Chiara Lubich

2021-06-21T20:44:24+02:0021 Giugno 2021|

“Chiara Lubich ha chiesto a Trento di essere 'ardente', ovvero appassionata e sinceramente interessata agli altri, all’ambiente, al mondo che poi è la nostra casa”[1]. “E’ una gioia per me trovarmi nuovamente nella mia città, che ho sempre amato, e suscita nel mio animo tanti ricordi della mia fanciullezza e giovinezza”, affermava Chiara Lubich il 2 giugno 2001 aprendo lo sguardo dei concittadini ad una prospettiva per “una città che

Carica altri articoli