Ultime News

19 Gen 2022

Intervista al Prof. Rocco Mario Morano

2022-01-19T18:42:30+01:0019 Gennaio 2022|

Venerdì 21 gennaio alle ore 18.30 verrà presentato il libro Chiara Lubich in dialogo con il mondo. Prospettive interculturali, linguistiche e letterarie nei suoi scritti, pubblicato nella Collana «Iride» di critica, didattica e testi letterari per i tipi della Casa Editrice Rubbettino. Nell’intervista che segue, il direttore Prof. Rocco Mario Morano pone l’accento sulle ragioni per le quali ha deciso di accogliere questo testo nella collana «Iride» da lui fondata

17 Gen 2022

Chiara Lubich in dialogo con il mondo

2022-01-17T18:22:00+01:0017 Gennaio 2022|

Presentazione del libro Chiara Lubich in dialogo con il mondo. Prospettive interculturali, linguistiche e letterarie nei suoi scritti. Il volume raccoglie i contributi presentati al Convegno tenutosi a Trento, dal 24-26 settembre 2020 durante il quale è stato approfondito da un punto di vista letterario e linguistico l’ampio patrimonio di scritti di Chiara Lubich. Venerdì 21 gennaio 2022 alle ore 18.30 Interverranno: Alba Sgariglia (Centro Chiara Lubich) Emilio Baccarini (Università

5 Lug 2021

Cristiana Capotondi, premiata alla 48ª edizione dei Premi Internazionali Flaiano

2021-07-09T11:54:01+01:005 Luglio 2021|

Nella sezione TV-giornalismo della 48ª edizione dei Premi Internazionali Flaiano, è stata premiata come migliore attrice, Cristiana Capotondi per l’interpretazione da protagonista in "Chiara Lubich - L’Amore vince tutto” del regista Giacomo Campiotti. Il 4 luglio la cerimonia finale di premiazioni per le sezioni di Cinema, Teatro, Radio, Televisione e Giornalismo. Il 3 gennaio 2021, ancora nell’ambito delle celebrazioni per il centenario dalla nascita di Chiara Lubich a Trento, Rai1

5 Lug 2021

Dedicato a Chiara Lubich il ponte di San Ruffillo, tra Bologna e Rastignano

2021-07-06T17:28:55+01:005 Luglio 2021|

Il 24 giugno, è stato intitolato a Chiara Lubich, il ponte sul fiume Savena in San Ruffinollo. Un riconoscimento che rimanda ad un’immagine cara a Chiara che già negli anni ’40 a Trento, rappresentava il legame che può esserci tra persone che, nell’amore reciproco, superano posizioni che possono essere distanti come lo sono gli argini di un fiume che mai saranno uniti se non da un ponte. Alle sue compagne,

Carica altri articoli