1983

27 Gen 2016

“Come fossi sua madre”

2019-11-14T17:55:35+01:0027 Gennaio 2016|Tag: , |

  Rocca di Papa, 3 marzo 1983 Un invito per meglio vivere l’Anno Santo della Misericordia  con un cuore di madre, senza confini.  downloads/chi_19830303_it.mp3 testo audio [/fusion_text][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

12 Dic 2013

L’amour pour le prochain et les douze étoiles

2019-09-29T06:57:38+01:0012 Dicembre 2013|Tag: |

Sierre, 18 août 1983 Chiara revisite les saints… Ici, saint Jean de la Croix. Très chers tous, Vous souvenez-vous des douze étoiles de la perfection de saint Jean de la Croix ? Selon lui, en ceux qui sont parfaits, en ceux qui sont saints, resplendissent les douze étoiles. Elles sont : l'amour pour Dieu, l'amour pour le prochain, la chasteté, la pauvreté, l'obéissance, l'oraison, le chœur (c'est-à-dire la prière en

13 Nov 2013

Come misuriamo saremo misurati

2019-09-29T06:57:18+01:0013 Novembre 2013|Tag: |

Rocca di Papa, 17 Marzo 1983 (...) Spesse volte il pensiero della morte ci è amaro perché temiamo il giudizio di Dio. Esso ci appare una vera incognita e noi ne abbiamo paura al ricordo dei nostri peccati. Se però credessimo alle parole di Gesù, noi potremmo, in certo modo, condizionarlo decisamente e sapere, già fin d’ora, quello che ci succederà. Egli ha detto: “Con la misura con la quale

30 Giu 2013

Tutta la legge trova la sua pienezza in un solo precetto …

2019-09-29T06:55:45+01:0030 Giugno 2013|Tag: |

Roma, 25 Maggio 1983 Commento alla Parola di vita: Tutta la legge trova la sua pienezza in un solo precetto: amerai il prossimo tuo come te stesso (Gal 5,14)1. È questa una parola di Paolo, l'Apostolo: breve, stupenda, lapidaria, chiarificatrice. Essa ci dice ciò che deve stare alla base del comportamento cristiano, ciò che deve ispirarlo sempre: l'amore del prossimo. L'apostolo vede nell'attuazione di questo comandamento il pieno adempimento della

30 Set 2012

Sulla tua parola getterò le reti …

2019-09-29T06:48:03+01:0030 Settembre 2012|Tag: |

Città Nuova, 25 gennaio 1983 Commento alla Parola di vita: Sulla tua parola getterò le reti (Lc 5,5). Gesù, quando finì di insegnare, seduto sulla barca di Simone, disse a lui e ai suoi compagni di gettare le reti in mare; e Simone, pur affermando che tutta la notte avevano faticato invano, soggiunse: «Sulla tua parola getterò le reti». E, gettatele, furono talmente ripiene di pesci che si rompevano. Vennero

Carica altri articoli